Prevenzione e l’Igiene Orale

Home » Prestazioni » Prevenzione e l’Igiene Orale

LA PREVENZIONE E L’IGIENE ORALE

L’igiene orale è alla base della prevenzione dentale, è buona abitudine insegnare ciò fin dalla prima infanzia, anche perché una corretta prevenzione è anche alla base di un sano sviluppo della dentatura permanente.

È importante introdurre questo gesto nella quotidianità dei bambini, già dai 2 anni, insegnando loro a lavare i dentini in modo costante ed efficacie, per fare ciò è importante che anche i genitori seguano le stesse regole.

È consigliabile eseguire la prima visita di controllo già dai 3-4 anni, età in cui si riuscirà ad instaurare più facilmente un rapporto tra medico-paziente e nella quale il bambino sarà in grado di sviluppare competenze utili per la collaborazione.

Non scordiamoci che la PREVENZIONE è necessaria in tutte le fasce di età, poiché con il passare degli anni il cavo orale viene sottoposto a notevoli trasformazioni che non sempre provocano sintomi immediati e facili da individuare.

Alcune cause di una scorretta igiene orale individuabili e curabili con trattamenti poco invasivi, se si interviene per tempo, sono:

-parodontite: è un’infiammazione dei tessuti paradontali che determina la formazione di tasche paradontali, mobilità del dente, sanguinamento gengivale, ascessi e, nei casi più gravi, la perdita di uno o più denti.

-carie: si formano in seguito all’azione dei batteri di varia specie di Streptococco mutans,  essi creano una placca che facilmente e tenacemente aderisce sulla superficie del dente, impedendo alla saliva di poter esercitare la sua funzione protettiva.

-gengivite: è un’infiammazione dei tessuti gengivali caratterizzata da arrossamento, gonfiore, calore, sanguinamento e accumulo di placca batterica.

Per questo, in generale, è consigliato eseguire un’igiene orale ogni 6 mesi, in modo da tenere sotto controllo la salute del tuo sorriso!